Nella displasia del gomito la scelta della terapia chirurgica si basa sulla gravità della patologia e sull’età del paziente:

 

  • DDUO (Dynamic Distal Ulnar Osteotomy) Cani di eta inferiore ai 6 mesi senza zoppia evidente con piccole alterazioni radiografiche: DDUO (osteotomia dinamica distale dell’ulna): tecnica poco invasiva che consente un rapido recupero del paziente.

 

 

 

 

 

  • BOPDUO (Bi-Oblique Proximal Dynamic Ulnar Osteotomy)Cani di età compresa tra i 4 e i 12 mesi con zoppia e evidenti alterazioni radiografiche: BOPDUO (Osteotomia dinamica prossimale biobliqua dell’una) + Artroscopia: l’osteotomia consente uno diminuzione dei carichi sul comparto mediale e l’artroscopia ci permette di rimuovere gli eventuali frammenti presente in articolazione.

 

 

 

 

 

 

 

  • Cani di età compresa tra i 6 mesi e i 5 anni con zoppia marcata e artrosi : Artroscopia + PAUL (OsteoPAUL (Proximal Abducting Ulnar Osteotomy)tomia prossimale abducente dell’ulna): l’artroscopia ci permette di valutare la gravità delle lesioni e rimuovere i frammenti articolari. La PAUL è un intervento di nuova generazione che tramite l’utilizzo di una placca dedicata sposta significativamente le forze peso dal comparto mediale gravemente danneggiato a quello laterale che ha preservato superfici articolari sane.

 

 

 

 

 

 

FacebookMore...